Turchia: tra le 800 e le 1400 persone verranno arrestate dopo il Ramadan

by Talking Peace | 28th August 2011 11:20 am

ANF / ISTANBUL ANF NEWS AGENCY. Il giornalista Fatih Altayl? ha affermato che dopo il mese di Ramadan, saranno arrestate fra le 800 e le 1400 persone, inclusi i deputati kurdi. Parlando ad Habertürk ieri, il giornalista Fatih Altayl? ha aggiunto alcuni nuovi dettagli al presunto piano del Primo Ministro Recep Tayyip Erdogan per distruggere il movimento politico kurdo. Secondo Altayl?, la Turchia porterà avanti una operazione congiunta con la regione del Kurdistan federale (Iraq) e gli Stati Uniti d’America. Dalle colonne del suo giornale, Altayl? ha oggi affermato che tra le 800 e le 1400 persone verranno arrestate. Altayl? ha detto che c’è una lista di nomi di persone da arrestare, fra cui anche i membri, amministratori e portavoce del Congresso della Società Democratica (DTK). La lista includerebbe anche nomi di membri del BDP (Partito della Pace e della Democrazia) e alcuni deputati che sono stati eletti alle elezioni del 12 giugno ma che non hanno ancora giurato in parlamento. D’altro canto, si è detto anche che il governo lancerà una “operazione di sicurezza” molto pesante che molto probabilmente verrà appoggiata dagli Stati Uniti e dal Governo kurdo del Nord Iraq. ANF / ISTANBUL ANF NEWS AGENCY

Source URL: https://test.globalrights.info/2011/08/turchia-tra-le-800-e-le-1400-persone-verranno-arrestate-dopo-il-ramadan/