NICARAGUA: REFEREDUM SU CONDANNA USA

 

Itanica.org. Giorgio Trucchi. Durante le celebrazioni del 32. Anniversario della Rivoluzione Sandinista, svoltesi il 19 luglio ha Managua, nel suo discorso il presidente Daniel Ortega, “ha proposto un referendum, affinché sia la popolazione nicaraguense a decidere se lo Stato debba continuare con l’azione legale internazionale per chiedere agli Stati Uniti il pagamento dell’ indennizzo di 17 mila milioni di dollari, decretato nel 1986 dalla Cig per la guerra d’aggressione finanziata contro il Nicaragua.

L’azione giudiziaria del governo nicaraguense era stata già sottolineata in una conferenza dall’ex presidente della Assemblea delle Nazioni Unite, nonché ministro degli Esteri durante il governo sandinista 1979 1990, Miguel d’Escoto, conferenza tenutasi a Managua nel 2006. Clicca qui per leggere l’articolo sulla conferenza.


Related Articles

I am proud to be a rebel – Roger Casement by Gerry Adams

Tuesday was the anniversary of Big Doc’s (Kieran Doherty) death on hunger strike. He died the day after Kevin Lynch

COLOMBIA: ELEZIONI E PARAMILITARI

Il Movimiento de Observacion Electoral (MOE) ha annunciato che 80 candidati al Congresso colombiano nelle elezioni svoltesi la scorsa settimana,

MUGICA HERZOG: IN SPAGNA NIENTE TORTURA

L’Ombudsman spagnolo Mugica Herzog, presentando il suo primo bilancio del denominato Meccanismo Nazionale contro la Tortura, dinnanzi a rappresentanti dell’ONU,

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment