LEYLA ZANA CONDANNATA AL CARCERE 0

Nuova condanna al carcere per Leyla Zana, ex deputata kurda che ha già trascorso dieci anni nelle segrete turche. L’accusa è sempre la stessa: propaganda di organizzazione terroristica. Questa volta la propaganda per il PKK, Zana l’avrebbe fatta con due

Read More

COSTITUZIONE E MAQUILLAGE 0

Il primo sondaggio indipendente realizzato tra la popolazione turca per capire se gli emendamenti alla costituzione proposti dal governo islamico dell’AKP incontrano i favori dei cittadini, dice che il 51% degli interpellati approva le modifiche. Un sondaggio va preso con

Read More

BATASUNA: RICHIESTI 372 ANNI DI CARCERE 0

Mentre la sinistra indipendentista continua nel suo processo di costruzione di un processo democratico, lo stato spagnolo risponde con il carcere. La Fiscalia dell’Audiencia Nacional chiede una condanna di 372 anni di carcere per i 40 membri della disciolta Batasuna

Read More

IL REGNO DEL NORD – MARCO REVELLI 0

Dunque il Piemonte è stato annesso al lombardo-veneto. Alla vigilia del 150° anniversario dell’Unità d’Italia ha rovesciato il segno simbolico del proprio ruolo storico, come se la Seconda Guerra d’indipendenza fosse stata perduta. Come se a Solferino e San Martino

Read More

Intifada in musica – il rap palestinese (di Lazyproduction)

Molti di noi, guidati da cattiva informazione stampata e pessima tv, sono abituati a vedere le popolazioni del mondo arabo come una massa informe di estremisti lobotomizzati da religione e tradizioni arcaiche. Nel sentire comune non percepiamo le differenze culturali

Read More

BOLIVIA: ELEZIONI VINCE IL MAS 0

TeleSUR. Le elezioni regionali e municipali svoltesi domenica in Bolivia avrebbero riconfermato la maggioranza assoluta al partito Movimiento al Socialismo del presidente Evo Morales. I risultati ufficiali verranno ufficializzati il 24 aprile prossimo ma tutti i sondaggi realizzati prima e

Read More

ABERRI EGUNA: FOTOGRAFIA DI UN PAESE 0

Dal 1932, il giorno di Pasqua, viene celebrato in Euskal Herria, il giorno della patria. Como avviene ormai da anni le diverse forze politiche celebrano per separato questa giornata evidenziando una visione politica diversa del paese. Convocata dalla neonata rete

Read More

ISRAELE, COLOMBIA, …STRASBURGO, I DIRITTI UMANI? IL CASO DI YAIR KLEIN – GUIDO PICCOLI 0

Nella provinciale, misera, ignorante Italia e nella sua corrispondente informazione, questa notizia non fa notizia. Si tratta di qualcosa successo in un paese lontano, la Colombia, che per tutti, o quasi, è giusto interpretare e dipingere come un esotico paese violento e drogato. Ma anche di qualcosa che tira in ballo Israele e, dulcis in fundo, il Tribunale di Strasburgo, la massima istanza europea che si occupa e governa sul tema dei diritti umani. Ebbene, cosa ha deciso nei giorni scorsi il Tribunale di Strasburgo? Che sarebbe illegitima l’estradizione di Yair Klein in Colombia dove è richiesto per rispondere del suo passato di istruttore di narcos e paramilitari. Il Tribunale di Strasburgo difende un uomo non europeo: Israele non è un paese europeo. Il Tribunale di Strasburgo si preoccupa di un uomo detenuto in Russia: la Russia è un paese europeo. Comunque il Tribunale di Strasburgo si scomoda a dire la sua. Quello che lascia più sbalordito sono le motivazioni: “i giudici russi non avrebbero preso in considerazioni le dichiarazioni dell’imputato sulle torture alle quali potrebbe essere sottoposto in Colombia”. C’è da ridere, ma anche da scandalizzarsi. L’Europa che non ha mai mosso un dito sulla pratica abitudinaria della tortura, delle sparizioni forzate, degli omicidi extragiudiziari praticati in Colombia contro sindacalisti, attivisti dei diritti umani, leader e militanti politici di opposizione, si preoccupa dei rischi che correrebbe un mercenario che ha insegnato ai narcos e ai paramilitari la pratica della tortura e più in generale del terrore. Il Tribunale di Strasburgo fa finta di non sapere che Yair Klein è ideologicamente affine a coloro che, a partire da Uribe, dominano il paese, anche grazie al suo lavoro sporco. Ma che banda di ipocriti, falsari e, forse – per qualcuno dei suoi componenti anche ignoranti- è mai questo cosiddetto Tribunale?

Per capire chi sia Yair Klein riproduco due frammenti del mio libro “Colombia, il paese dell’eccesso” (Feltrinelli, 2004)

 

 

Read More

MESSICO: MASSACRI E RICCHEZZE 0

Altre 13 persone sono state uccise negli ultimi giorni nello stato messicano di Chihuahua alla frontiera con gli Stati Uniti. Il governo messicano guidato da Calderon sitrova incapace di affrontare questo stillicidio di vittime attribuito in gran parte alla guerra

Read More

Concorso di video sull’Apartheid Israeliano 0

ITISAPARTHEID.ORG,, in collaborazione con la Campagna popolare Palestinese contro il Muro del Apartheid (STOP THE WALL), annuncia il primo concorso internazionale annuale di video su l’apartheid israeliano. Il concorso è appoggiato da ANMCLA, tra le altre organizzazioni solidali con la

Read More